pixart.it installa la quinta e la sesta macchina da stampa digitale HP Indigo 7000, entrambe ordinate a drupa 2008

MILANO, Italia, 17 Giugno 2009 - HP ha annunciato oggi che pixart.it, un'azienda di Marghera e Mestre, ha installato la quinta e la sesta macchina da stampa digitale HP Indigo 7000, entrambe ordinate a drupa 2008.

I primi quattro dispositivi digitali HP Indigo 7000 erano stati installati nell'ottobre del 2008 per ampliare le capacità digitali dell'azienda, che all'epoca usava una HP Indigo 3050 e una HP Indigo 5000. Ora, con le due nuove macchine, pixart.it potrà potenziare ulteriormente i propri servizi di stampa digitale. Considerato che ognuna delle sei macchine da stampa digitali HP Indigo 7000 può stampare fino a 800.000 pagine A4 a colori al mese (turno singolo) e che la produzione aziendale è organizzata su due turni, pixart.it potrà produrre potenzialmente oltre 12 milioni di pagine a colori al mese.

L'azienda ha un parco clienti in tutta Europa e lavora principalmente per agenzie e altri stampatori, per i quali agisce da divisione stampa digitale. Il lavoro è essenzialmente di carattere commerciale e comprende cataloghi, brochure, opuscoli ed etichette. Combinando le macchine da stampa digitali alle linee di finitura aziendali, pixart.it è in grado di portare a termine i lavori nel giro di 24-48 ore. L'azienda opera anche nei grandi formati ed è quindi in grado di soddisfare i requisiti di stampa di gran parte dei suoi clienti.

"La macchina da stampa digitale HP Indigo 7000 può produrre 120 pagine a colori A4 al minuto, aumentando di conseguenza il "punto di crossover". Questo significa che la stampa digitale è vantaggiosa per un numero sempre maggiore di lavori, mentre il costo per pagina continua a scendere", spiega Matteo Rigamonti, CEO di pixart.it. "Il punto di crossover più alto ci consente di attrarre più lavori che in passato erano stampati nei metodo convenzionali, mentre le velocità più elevate ci permettono di effettuare più lavori su ogni turno".

Considerando che il mercato vira sempre più verso le tirature ridotte e la personalizzazione, la macchina da stampa digitale HP Indigo 7000 garantisce ai fornitori di servizi di stampa una marcia in più, rendendoli più competitivi e redditizi pur mantenendo lo standard di qualità e convenienza.

"L'aggiunta di queste nuove macchine da stampa ha trasformato l'azienda", ha affermato Rigamonti. "Nel 2000 abbiamo deciso di diventare un'azienda di fornitura di servizi di stampa e-commerce e digitale, un passo che per noi ha rappresentato una grande evoluzione Allora le HP Indigo 7000 non esistevano, ma con la tecnologia digitale, i dispositivi e il mercato hanno fatto passi da gigante. Ciò che conta per il cliente è ancora la qualità e il servizio a un prezzo accettabile, e con queste macchine da stampa potremo rispondere alle aspettative del prossimo futuro".

Grazie alla reputazione raggiunta a livello internazionale quale azienda all'avanguardia nell'adozione di tecnologie di stampa innovative, nel mese di giugno 2009, un gruppo di stampatori (PSP) provenienti da diversi Paesi dell'America Latina hanno visitato pixart.it allo scopo di conoscere le loro applicazioni basate su web to print. Il tour del gruppo di stampatori  ospitato da Matteo Rigamonti, oltre che alla visita da Pixart.it comprendeva la visita presso un'altra azienda italiana e aziende tedesche.