Guillaume aumenterà la sua capacità di produzione con una nuova roto-offset Goss Sunday 4000
  • La prima 32 pagine Goss in controfibra ad essere installata in Francia
  • Azienda specializzata nella stampa a foglio e a bobina di 16 pagine passa alla produzione a doppio sviluppo circonferenziale
  • Specificata la tecnologia Goss Non-Stop Edition Change per i suoi vantaggi in fatto di costi e produttività

18 settembre 2009 - L'azienda tipografica commerciale Guillaume Imprimeur con sede a Comines, nella Francia settentrionale, ha ordinato a Goss International una rotativa Sunday 4000 a 32 pagine. La nuova roto-offset gapless sarà la prima 32 pagine Goss in controfibra ad essere installata in Francia.

La nuova Goss Sunday 4000, la cui consegna è prevista per il marzo 2010, avrà una larghezza di bobina di 1450 mm e potrà raggiungere una velocità di 60mila copie all'ora. La rotativa sarà anche dotata di cambio automatico delle lastre Goss Autoplate, nonché dell'ultima tecnologia Goss Non-Stop Edition Change per il cambio più veloce ed efficiente del lavoro.

Specializzata nella stampa di cataloghi, dépliant, inserti e prodotti di direct mailing, Guillaume Imprimeur è un'azienda affermata sul mercato europeo della stampa commerciale. Fondata nel 1930, attualmente utilizza una serie di apparecchiature a foglio e a bobina di 16 pagine, tra cui due Goss M-600 e due rotative Web 16, nonché apparecchiature inkjet di finitura in linea per la personalizzazione dei prodotti. Il sistema di stampa Goss Sunday 4000 sarà la prima rotativa a doppia circonferenza della Guillaume.

A detta della società, a determinare la scelta di quest'apparecchiatura sono stati fattori chiave quali la collaudata tecnologia gapless Sunday, la produttività in controfibra e la capacità di piega a doppio coltello della piegatrice Goss SG-3 per prodotti A5. A questo si aggiunge la nuova tecnologia Goss Non-Stop Edition Change (NSEC), che rende ancora più attraente la rotativa Sunday 4000 per l'efficienza che potrà offrire sia con un normale lavoro di stampa che con i cambi di versione. Permettendo di cambiare le lastre mentre la rotativa continua a girare a velocità lenta, questa tecnologia riduce il tempo di messa in macchina e gli scarti.

"Questo investimento è motivato interamente dalla nostra continua determinazione a migliorare il servizio che offriamo ai clienti," spiega Daniel Lenoir, direttore responsabile della produzione alla Guillaume Imprimeur. "Lavorando principalmente per società più grandi e con requisiti rigorosi, siamo molto sensibili alle aspettative dei clienti in fatto di tempi di risposta, disponibilità del macchinario di stampa e costi, e cerchiamo di fornire un servizio "seamless" anticipando le loro esigenze. Con questo investimento avremo la certezza di disporre della tecnologia e capacità di produzione con cui continuare a soddisfare i termini di consegna e i requisiti di alta qualità, pur mantenendo prezzi costo-efficienti."

A proposito dell'importanza di quest'ordine, Jean Segura, direttore commerciale di Goss International, osserva: "Guillaume Imprimeur gode di una solida fama nel settore della stampa commerciale per la sua competenza nelle applicazioni più svariate, da un semplice lavoro di stampa di alta qualità a lavori più complessi di direct mail che richiedono una sofisticata gestione dei dati. Oggi, questo know-how è molto richiesto e il prossimo passo è ovviamente aumentare la capacità di produzione. Il sistema di stampa specificato dalla Guillaume assicurerà un'espansione efficiente, conveniente e con la massima versatilità."

‘Goss', il logo Goss, ‘Goss International', ‘Sunday', ‘M-600', ‘Autoplate' ed ‘SG-3' sono marchi di fabbrica o marchi depositati della Goss International Corporation.

(FINE)