Gigantic Color accetta commesse prima impensabili e incrementa il fatturato grazie alla HP Scitex FB7500

BARCELLONA, Spagna, 11 Febbraio 2010 - Quando una grossa catena di ristoranti ha chiesto alla Gigantic Color di stampare la propria grafica su 150 pannelli di latta ondulata galvanizzata, le stampanti per grandi formati non hanno battuto ciglio. Sin dal giorno dell'acquisto della stampante HP Scitex FB7500, nessun supporto è più stato impossibile, e nessun ordine troppo grande, per l'azienda texana.

"Abbiamo lavato i pannelli con acido, li abbiamo patinati e poi li abbiamo messi in macchina," spiega il Direttore Generale di Gigantic Color, Troy McGinnis. La catena di ristoranti ha ora un pannello di latta stampata 1 x 1,60 metri che fa bella mostra di sé in ognuno dei 150 locali.

"Apportare nuovi elementi testurali era un must assoluto per questo progetto," spiega McGinnis. "Sia i vertici aziendali che i singoli gestori dei ristoranti sono rimasti colpiti dal risultato e dal modo in cui i pannelli hanno cambiato l'atmosfera dei locali."

Fino al limite estremo

Per la Gigantic Color, la stampa digitale è più della semplice evasione di un ordine per un cliente: l'obiettivo è quello di fare che quel cliente si senta soddisfatto come mai prima. "Di solito chiediamo loro, In che modo il tuo pezzo si deve differenziare da quello del vicino?'" dice McGinnis. Per fare in modo che la stampa risalti, la Gigantic Color incoraggia i clienti a pensare oltre gli schemi e considerare l'impiego di una varietà di supporti.

Nota per la tendenza a utilizzare materiali fuori dall'ordinario, la Gigantic Color può spingersi fino al limite estremo grazie alla stampante HP Scitex FB7500. Spiega McGinnis: "Niente è riuscito a fermare questa stampante."

E l'azienda ha provato davvero di tutto, cuoio, sughero, ceramiche, stirene, PVC espanso, fogli di alluminio, legno, mattoni, lastre di vetro e marmo burattato. La stampante utilizza gli inchiostri UV-curable HP FB221 Scitex che hanno un'ottima aderenza e uniformità sui diversi supporti.

Di recente, un cliente ha chiesto aiuto per trasformare il proprio officio abbastanza dozzinale in qualcosa di straordinario. La Gigantic Color ha dato sfogo alla propria creatività stampando direttamente sul cuoio che il cliente ha poi utilizzato per tutti gli interni dell'ufficio. "È venuta fuori una cosa incredibile," afferma McGinnis. "Il cliente ha preso il cuoio e ci ha rivestito i cubicoli. Ci hanno fatto alcune coperture per scaffali, elementi artistici da appendere al muro e perfino del mobilio."

"Facendo al cliente qualche domanda in più per capire meglio qual era il suo obiettivo, siamo riusciti a indirizzarci verso il supporto più adatto per soddisfare le sue scelte e aspettative," aggiunge. "Un modo davvero efficace per trasformare un brutto cubicolo in qualcosa di accattivante."

Soluzioni creative ed economiche

Stampando direttamente sui supporti, la Gigantic Color aiuta i propri clienti a distinguersi, ma senza stress per il conto in banca.

La Gigantic Color è intervenuta per aiutare una catena di ristoranti a stampare su pannelli in FRP, un materiale plastico di aspetto simile al vetro spesso utilizzato nelle cucine e toilettes dei ristoranti. Il ristorante voleva stampare i pannelli a colori e poi utilizzarli in tutti gli ambienti per creare un look elegante ma pratico.

Grazie alla HP Scitex FB7500, la Gigantic Color ha stampato tutti i pannelli in FRP, dopo averne adattato le dimensioni, e li ha riconsegnati a ciascun locale pronti per l'uso. "Il ristorante li ha appesi al muro ed erano già belli e pronti a dare il tocco di eleganza che mancava agli ambienti," afferma McGinnis. "Probabilmente hanno ridotto della metà i costi di sistemazione degli interni."

La stampante della svolta

La stampante HP Scitex FB7500 non ha solo ampliato le capacità di utilizzo dei supporti della Gigantic Color, ma la sua velocità ha anche consentito all'azienda di accettare commesse prima impensabili. Stanno piovendo ordini sempre più sostanziosi con conseguente crescita del fatturato e una rinnovata capacità di competere con i centri di stampa serigrafica.

In realtà, la stampante HP Scitex FB7500, che ha sostituito le tre stampanti esistenti, ha triplicato la capacità di stampa su flatbed dell'azienda. Qual è il risultato? Una crescita di fatturato dal 25 al 35 per cento.

"Stiamo vincendo gare per tirature dalle 750 alle 1.500 copie, mentre prima eravamo già fortunati se riuscivamo a prendere commesse dalle 200 alle 250 copie," afferma il titolare della Gigantic Color, John Bowers Sr.

E ora l'azienda riesce anche a completare queste commesse più velocemente, come ci spiega Bowers: "Quello che prima ci richiedeva quattro o cinque giorni ora viene fatto in un singolo turno di lavoro."

"Ci sono state due macchine nel nostro settore che negli ultimi cinque hanno rappresentato un punto di svolta," aggiunge McGinnis. "Prima la stampante HP Scitex TJ8300 e ora la stampante HP Scitex FB7500. Adesso possiamo aggredire mercati prima per noi assolutamente inaccessibili."