HP crea nuove opportunità di crescita per i clienti delle arti grafiche con un'ampia gamma di soluzioni digitali

HP presenta nuove macchine da stampa digitali, stampanti per il grande formato, software per il flusso di lavoro e soluzioni di finitura

BIRMINGHAM, Regno Unito., 18 Maggio 2010 - Da oggi HP arricchisce la sua gamma di soluzioni per le Graphic Arts aiutando i propri clienti a produrre stampe di qualità superiore e ad alto valore, nonché ad acquisire una più ampia fetta del mercato di stampa digitale a colori che si prevede sia destinata a raggiungere gli 86 miliardi di euro (124 miliardi di dollari) entro il 2014.

Portando avantila propria strategia di crescita di pagine stampate in  digitale, HP ha introdotto una macchina da stampa ad alta velocità, HP Color Inkjet Web Press per la produzione di grandi volumi  una macchina da stampa digitale HP Indigo con caratteristiche di automazione intelligente, per una qualità e una produttività maggiori e nuove soluzioni software per il flusso di lavoro HP SmartStream, capaci di ottimizzare i tempi di produzione.

Per il mercato del grande formato HP ha annunciato le novità per HP Scitex e HP Designjet, che offrono prestazioni potenziate e raggiungono nuove aree applicative. Inoltre, HP ha lanciato le nuove macchine da stampa digitali Indigo destinate alla stampa commerciale entry-level e al mercato fotografico, i sistemi di finitura dei partner, HP Color Print Module, i supporti e i servizi - strumenti pensati per incrementare la produttività.

HP esporrà le nuove soluzioni a Ipex 2010,  la più importante manifestazione fieristica per le arti grafiche dell'anno. HP occupa lo stand più grande dell'evento e presenta la più ampia gamma di tecnologie di stampa digitali, tra cui un centro produttivo  simulato e le presentazioni dei clienti che illustrano la ricca e reale offerta di applicazioni HP.

Questi annunci sono frutto del successo di HP a Drupa 2008, dove HP aveva presentato  un'ampia gamma di macchine da stampa e soluzioni.  HP negli ultimi due anni ha consegnato queste soluzioni , permettendo ai suoi clienti di crescere nonostante la generale situazione di crisi. Infatti HP ha installato oltre 350 macchine digitali HP Indigo 7000, suo fiore all'occhiello, aggiungendovi il nuovo modello HP Indigo W7200 per le applicazioni fotografiche specialistiche. Inoltre HP T300 Color Inkjet Web Press presentata a Drupa 2008 è già stata adottata dai più grandi clienti HP per gestire volumi fino a 2 milioni di pagine 4/0 al giorno.

"Nel corso dell'ultimo anno abbiamo assistito a una crescita percentuale a due cifre delle pagine a colori digitali a fronte di un declino delle pagine analogiche,(1)", ha commentato Christopher Morgan, senior vice president della divisione Graphics Solutions Business HP. "Un chiaro segnale del cambiamento del mercato, che vede i fornitori di servizi di stampa e gli altri professionisti delle arti grafiche adottare il digitale per produrre materiali più mirati e creativi, senza perdere di vista la qualità e la produttività."

HP T200 amplia la gamma delle inkjet per i grandi volumi

Grazie a nove installazioni completi della HP T300 Color Inkjet Web Press, HP si rivela leader incontrastato del mercato emergente della stampa a colori e getto di inchiostro a volume elevato, con applicazione nel settore della stampa editoriale, transazionale/transpromozionale(2) e direct mailing. Partendo da questo successo HP ha sviluppato la nuova HP T200 Color Inkjet Web Press da 521 mm, una macchina full-duplex in quadricromia con  motore unico per la stampa ad alta velocità e per alti volumi.

La HP T200 con la collaudata tecnologia  HP Scalable Printing Technology Imaging, rende il punto di ingresso(3) nel mercato della stampa ad alto volume, più conveniente . Inoltre, supporta facilmente tutte le funzioni di stampa variabile a colori  per produrre in formato two-up - mailing e prodotti editoriale on demand o in brevi tirature.

Disponibile dal 2011, la nuova HP T200 è in grado di produrre 821 pagine A4 duplex in quadricromia al minuto, con un ciclo produttivo mensile di 23 milioni di pagine. Grazie a un nuovo e innovativo percorso della carta,lo spazio d'ingombro è ridotto al livello di quello di una macchina da stampa digitale a bobina monocromatica, permettendo ai già esperti fornitori di servizi di stampa di adottare la stampa digitale a colori per i grandi volumi ed eliminare  i meno efficienti flussi di lavoro della la stampa offset.

La nuova soluzione offre una risoluzione di 1.200 x 600 dpi indirizzabili con l'agente legante HP (Bonding Agent), per migliorare la qualità dell'immagine su supporti standard non patinati. Sia HP T200 che T300 utilizzano i nuovi supporti patinati Utopia Inkjet di Appleton Coated e i supporti ColorPRO Technology, uno standard qualitativo per l'eccellenza dei colori nella stampa digitale. Il supporto ColorPRO è disponibile presso Georgia Pacific e i nuovi licenziatari ColorPRO AbitibiBowater, International Paper e Stora Enso.

Per consentire ai PSP di beneficiare delle opportunità offerte dal mercato di stampa transazionale ad alto volume, HP sta sviluppando una nuova soluzione di riconoscimento dei caratteri tramite inchiostro magnetico (MICR). Inoltre, ha introdotto nuovi prodotti di finitura e flusso di lavoro dai partner CMC, EMT, Hunkeler, Lasermax Roll Systems, Magnum, MBO, Muller Martini, Technau, Timsons, Ultimate Technographics e Videk.

Presso lo stand di Ipex, Pitney Bowes presenterà la tecnologia delle macchine da stampa T200 e T300 Color Inkjet Web come parte integrante della soluzione di stampa IntelliJet™ Printing per la stampa transazionale e transpromozionale.

Le nuove HP Indigo 7500 e 3550 Digital Press estendono  la gamma delle soluzioni con alimentazione a foglio

La HP Indigo 7500 Digital Press è una soluzione altamente automatizzata, grazie alla quale la stampa digitale a foglio raggiunge nuovi livelli di qualità, affidabilità e produttività. L'innovativa automazione di questa macchina e i miglioramenti della qualità di stampa la rendono un'alternativa ideale alle macchine da stampa offset analogiche di piccole e medie dimensioni e per le applicazioni ad alto valore, come i collaterali di marketing a dati variabili, i fotolibri e il direct mailing personalizzato.

La migliorata HP Indigo 5500 continua a essere l'opzione preferita dai PSP, con volumi di stampa fino a 1 milione di pagine a colori al mese, mentre la nuova  entry levelHP Indigo 3550 garantisce qualità offset ad un investimento iniziale ridotto(4) per i clienti che vogliono accedere alle applicazioni di stampa digitale. HP Indigo 3550 offre produttività migliorata e facilità di utilizzo, è compatibile con una più ampia gamma di supporti e minimizza l'impatto ambientale grazie a un sistema integrato di riciclo dell'olio. Per tutti e tre i modelli è disponibile la consegna immediata.

Basata sulla piattaforma di HP Indigo 7000, la HP Indigo 7500 di fascia alta introduce  Intelligent Automation, che è cruciale per aumentare la produttività di stampa fino al 10 per cento. La nuova  Vision System automatizza completamente le calibrazioni manuali e le guide di diagnostica e risoluzione dei problemi, permettendo di risparmiare tempo, ridurre gli sprechi e limitare la dipendenza dalle competenze tecniche dell'operatore. Vision System permette ai clienti di ampliare il software con nuove funzionalità, offrendo loro un percorso di crescita che ne preservi gli investimenti. HP sta anche testando delle tecnologie di rilevamento dei difetti in tempo reale che identificano i difetti di stampa e li notificano all'operatore. Queste ultime saranno disponibili come opzioni in data successiva.

HP Indigo 7500 supera la qualità di stampa di HP Indigo 7000, che di recente ha ottenuto il prestigioso riconoscimento "DIMA Shootout". Ad esempio, HP 7500 migliora l'uniformità e la coerenza dei colori fino al 20% e offre nuove schermate che ottimizzano la qualità di stampa per alcuni tipi di immagine. La macchina consuma fino al 10% di energia in meno per pagina stampata e usa meno imaging oil.

Le nuove opzioni disponibili sulla HP Indigo 7500 supportano inchiostro bianco, ciano chiaro/magenta chiaro per le applicazioni fotografiche e i supporti spessi fino a 400 gsm/460 micron. Al fine di proteggere gli investimenti dei clienti, i miglioramenti di HP Indigo 7500 saranno in gran parte disponibili nel 2011 come aggiornamenti alla HP Indigo 7000.

"Riteniamo che la macchina da stampa digitale HP Indigo 7500 fornisca la migliore stampa digitale sul mercato, raggiungendo livelli di produttività tali da far inorgoglire persino una comune stampante offset al meglio delle sue potenzialità," ha affermato Gary Peeling, direttore generale di Precision Printing.

Innovazioni nell'automazione intelligente per le macchine HP Indigo

Nel corso di Ipex, HP illustrerà le nuove funzionalità di finitura che eliminano l'intervento manuale e riducono i costi di produzione, ottimizzando la tempistica e potenziando l'integrità dei documenti. La nuova Universal Finishing Interface (UFI) collega la macchina da stampa e il flusso di lavoro a un ambiente di finitura in-line o near-line. HP ha collaborato con Lasermax Roll Systems per due blocchi principali in questo nuovo ambiente di finitura:

- PageReady™, un sistema completamente automatico che integra le funzioni di fresatura/taglio/merger/impilatura e che rivoluzionerà il flusso di produzione per la stampa di libri, foto, direct mail e transpromo.  JDFl rendeil set up dei lavori completamente automatico  PageReady non richiede operatore né intervento tra un lavoro e l'altro.
- FinishReady™ Controller, un'interfaccia centrale che integra la macchina digitale HP Indigo con le soluzioni di finitura in-line e near-line. FinishReady gestisce e tiene traccia dello stato di tutti i lavori in ogni fase di finitura, verificando la completa integrità del documento.

L'architettura di finitura completamente modulare verrà presentata sulla macchina HP Indigo 7500 e sui dispositivi aggiuntivi di finitura dei partner, inclusa la resistente cucitura a punti metallici Duplo/IBIS Alpha Saddle e il COATMASTER-IN3752UV in-line per il rivestimento UV di GMP.

Le soluzioni HP SmartStream aumentano l'efficienza e la redditività della produzione

Insieme alle macchine da stampa HP Indigo vi è un portafoglio completo di soluzioni per il flusso di lavoro HP SmartStream, incluso il nuovo HP SmartStream Production Pro Print Server Version 4.0 a 64 bit, una soluzione front-end digitale che migliora i tempi di elaborazione e le prestazioni del flusso di lavoro del 18 percento circa.(5) Questa soluzione aggiunge ulteriori funzioni alle macchine HP Indigo, inclusa la trasparenza negli elementi a dati variabili con il supporto per PPML (Personalized Production Markup Language) versione 3.0, nonché una maggiore flessibilità e produttività nella stampa dei dati variabili(5) con il supporto del formato Adobe® PDF/VT. Per rispondere alle esigenze dei clienti con i flussi di lavoro ibridi offset/digitali, il server HP SmartStream Production Plus Print, Powered by Creo, si collega al flusso di lavoro Kodak Prinergy .

Presentato per la prima volta in Europa, il nuovo HP SmartStream Production Analyzer monitorizza e analizza in tempo reali le operazioni produttive della HP Indigo , fornendo una console centrale per la gestione del parco macchine installato e l'ottimizzazione delle operazioni di stampa.

Nuove soluzioni per le applicazioni di imballaggio e i mercati fotografici

Il nuovo portafoglio HP Indigo è in grado di supportare una gamma ampliata di applicazioni, incluso l'imballaggio flessibile, i cartoni ripiegati e i fotoritratti. Per facilitare l'ingresso dei PSP nei nuovi mercati dell'imballaggio, HP offre una gamma ampliata di soluzioni in collaborazione con i suoi partner, inclusi AB Graphic International, Brausse Group, Epic Products International, Kama GmbH, EskoArtwork e Kompac Technologies per la produzione dei cartoni ripiegati sulle macchine HP Indigo WS6000, 5500 e 7500,(6) e ACPO, Charter Films, D&K Group e Innovia Films per la stampa degli imballaggi flessibili sulla HP Indigo WS6000.

In seguito al lancio nel settembre 2009, la HP Indigo W7200 ha trovato ampio riscontro presso numerosi PSP attivi nel settore dell'editoria, del direct-marketing e del mercato transpromozionale. A Ipex HP lancerà le funzionalità migliorate di HP Indigo W7200 che, grazie ai suoi inchiostri ciano chiaro e magenta chiaro, la laminazione in linea e la stampa monocromatica a velocità piena, contribuirà a incrementare la produttività del merchandise fotografico e dei segmenti dell'editoria. La nuova macchina da stampa digitale HP Indigo WS6000p con laminatore in linea GMP LAMIMASTER-34 si rivolge al mercato della produzione di copertine e delle applicazioni fotografiche ad alto valore aggiunto. Infine, tra le macchine da stampa HP Indigo in esposizione figureranno la HP Indigo 7000 e la HP Indigo 5500.

Le nuove stampanti HP Scitex introducono gli inchiostri al lattice HP nel mercato per la cartellonistica

HP amplia la gamma di stampanti con inchiostri HP Latex per il wide formatHP Scitex LX800 da 3,2 m e HP Scitex LX600 da 2,6 m.

HP Scitex LX800 definisce un nuovo standard di qualità dell'immagine destinato al mercato industriale del grande formato. Include le funzionalità roll-to-free fall, roll-to-collector e dual-roll (fino a due rulli di 1,52 m). Inoltre, la macchina LX800 produce un output ad alta qualità con risoluzione di 1.200 dpi a una velocità di produzione che può raggiungere gli 88 m²/ora nel caso della cartellonistica per esterni e i 45 m²/ora nel caso delle applicazioni per interni.

"I vantaggi economici apportati dalla macchina HP Scitex LX800 sono risultati di molto superiori all'investimento iniziale", ha affermato Vicente Verdu, sales manager di Verdúdigital, Barcellona. "Abbiamo acquisito molti nuovi clienti grazie alla qualità eccezionale dell'immagine a fronte di una riduzione dei costi".

In più, HP ha ampliato la propria gamma di stampanti a polimerizzazione UV. HP Scitex FB500, una nuova stampante flatbed UV, fa sì che gli stampatori digitali, i centri di serigrafia, i laboratori di cartellonistica, i converter e i grandi laboratori fotolito possano portare in azienda la stampa sui supporti rigidi. Con una larghezza di stampa di 163 cm e inchiostri bianchi opzionali, la macchina HP Scitex FB500 gestisce una vasta gamma di applicazioni. Inoltre, include la funzione di monitoraggio in remoto mediante HP Embedded Web Server e fotocamera integrata.

Per il mercato della cartellonistica e segnaletica ad alto volume, l'ultima stampante UV della serie TJ, HP Scitex TJ8600, include modalità di stampa lucida selettiva e piena di qualità eccezionale e i nuovi inchiostri HP TJ210 Scitex. Questa soluzione supporta anche una più ampia gamma di applicazioni, incluse le applicazioni per i punti vendita e le grafiche per insegne, grazie a un maggiore allungamento, una migliore flessibilità e un odore meno invasivo rispetto agli inchiostri HP TJ200 Scitex. Un kit di aggiornamento che include hardware, software, installazione in sede e formazione sarà a disposizione dei proprietari esistenti delle stampanti HP Scitex TJ8500/8550.

Anche gli utenti che gestiscono bassi volumi possono introdurre le opportunità del grande formato in azienda

La nuova stampante HP Designjet Z5200 PostScript®, che debutta a Ipex, è un dispositivo semplice ed economico per le piccole aziende di stampa commerciale interessate al grande formato. Adatta a una vasta gamma di applicazioni, questa stampante da 112 cm include il nuovo software HP Instant Printing Pro, che garantisce una preparazione veloce e rapida dei file e automatizza la produzione. La stampante è compatibile con le nuove carte ColorPRO, che producono stampe eccezionali ed economicamente vantaggiose.

"La stampante HP Designjet Z5200 PostScript ha introdotto nella nostra copisteria strumenti di stampa completi e grande qualità di immagine, pur mantenendo elevate velocità di stampa", spiega Rubén Navarrete, graphic designer e production manager di Copymark, con sede a Barcellona. "Ora riusciamo a ottenere un margine superiore dalla stampa per il grande formato e possiamo aggiungere progettazione e produzione ai servizi che offriamo".

HP ha introdotto anche due stampanti per i professionisti del design tecnico. Il modello da 61cm delle stampanti HP Designjet T770 include un caricamento frontale di facile accesso, memoria espandibile e velocità elevate. La stampante HP Designjet 111, la più economica e compatta per il grande formato, produce stampe economiche e di alta qualità, inclusi poster e presentazioni per meno di $1 la copia.(7)

Un'offerta di servizio ancora più ampia dal leader mondiale dell'IT

HP ha ampliato la propria gamma Print Care a supporto delle macchine HP Indigo 3550, 5500, 7000 e 7500. Inoltre, ha introdotto le offerte Print Care per i modelli HP Scitex FB500, LX800 e LX600. Print Care include una serie di strumenti e servizi per la previsione dei problemi tecnici, che forniscono informazioni sulle prestazioni e permettono ai clienti di mantenere il tempo di esercizio e il flusso delle operazioni. Fra le funzioni ricordiamo la diagnosi avanzata e i strumenti che guidano l'operatore , l'assistenza in remoto e le informazioni sulla produzione.

Le offerte Print Care sono fra le prime soluzioni della nuova organizzazione HP Graphics Solutions Services, che serve la sua vasta clientela nel settore arti grafiche. L'organizzazione diffonde l'esperienza HP in tutto il mondo, garantendo ai clienti delle macchine HP Designjet, Indigo, Inkjet Web Press e Scitex la possibilità di ottenere la massima affidabilità e stabilità.

"In qualità di fornitori leader della stampa e dell'IT, abbiamo maturato l'esperienza che ci consente di aiutare i nostri clienti a integrare nuovi sistemi digitali con le macchine da stampa analogiche esistenti, ottimizzare la loro catena di valore e adottare nuove applicazioni digitali quali la stampa di dati variabili e i rivestimenti per veicoli", ha spiegato Morgan.

Colori digitali economici e ad alto impatto per le applicazioni di direct mailing e web offset

La tecnologia HP Color Print Module include un imager a colori di processo basato sulla tecnologia di stampa scalabile HP e disponibile nel nuovo Envelope Messaging System (EMS) di Pitney Bowes.  Presso lo stand Ipex, Pitney Bowes mostra la stampa su busta personalizzata ad alto volume con l'EMS di HP. Nello stand di HP verranno effettuate delle dimostrazioni che sottolineeranno le funzionalità di HP Color Print Module nelle applicazioni di stampa web personalizzate in quadricromia.

Capture Business Success: un programma di sviluppo commerciale per i clienti HP

HP ha ampliato il programma di sviluppo commerciale Capture Business Success  che comprende nuovi seminari, oltre a strumenti e comunità di networking che aiutano i clienti delle arti grafiche HP a raggiungere il successo. Molti componenti del programma saranno ora disponibili in una nuova esperienza web di facile utilizzo, che verrà lanciata oggi.

Un'altra offerta HP Capture Business Success è il concorso HP Indigo Digital Printing Contest, che premia le migliori stampe commerciali prodotte con macchine da stampa HP Indigo. I lavori premiati saranno esposti allo stand HP di Ipex in padiglione 12 i vincitori saranno annunciati il 19 maggio durante un gala dinner che si terrà a Birmingham.

Per ulteriori informazioni sugli annunci e le dimostrazioni di HP a IPEX visitare www.hp.com/go/IPEX, il kit di stampa online su www.hp.com/go/HPatIPEX2010 oppure HP Graphic Arts Twitter feed.

(1) In base a una ricerca interna e a numerosi studi di settore.
(2) In alcuni casi, le soluzioni basate sulla piattaforma HP T300 Color Inkjet Web Press saranno disponibili mediante un rivenditore HP autorizzato o su un integratore di sistemi.
(3) Da un confronto con la macchina da stampa HP T300 Color Inkjet Web.
(4) Da un confronto con la macchina da stampa HP Indigo press 3500.
(5) Da un confronto con le versioni precedenti di HP SmartStream Production Pro Print Server.
(6) La produzione di cartoni ripiegati sulla macchina HP Indigo 5500 e 7500 richiede l'acquisto del kit per supporti spessi opzionale.
(7) Le cifre possono variare da paese a paese in base al prezzo locale dell'inchiostro.