Shanghai Electric opta per l’assunzione del pieno controllo di Goss International

24 maggio 2010 - Nel giugno 2010 Shanghai Electric (Group) Corporation (SEG) assumerà il controllo al 100 per cento di Goss International, esercitando un'opzione prevista quando è diventata azionista della società nel settembre 2009.

A risultato dell'acquisizione da parte di SEG del resto delle azioni, Goss International diventerà proprietà di un'industria che dispone di massicce risorse e verrà accelerata la collaborazione tra i fornitori di apparecchiature per la stampa associati alla SEG in una rete mondiale senza pari.

"Abbiamo preso questa decisione perché Goss International è un leader di mercato, con una tecnologia innovativa e una piattaforma globale di produzione, vendita e assistenza estremamente efficiente," spiega il presidente di SEG, Xu Jianguo. "Continueremo a sostenere l'organizzazione nel mantenere questi vantaggi di differenziazione nel lungo termine. Il pieno controllo di Goss International potenzia la nostra presenza nel settore della stampa, il nostro portfolio di prodotti di classe mondiale e la nostra capacità di offrire innovazione, valore e sicurezza ad una gamma più ampia di editori e stampatori."

Jochen Meissner, presidente e amministratore delegato di Goss International, osserva che la sua organizzazione e SEG condividono una prospettiva internazionale e un interesse focalizzato sulla collaborazione con i clienti nella realizzazione di soluzioni innovative guidate dalla tecnologia. "La nostra struttura proprietaria è solida, la nostra visione è chiara. Abbiamo fiducia nella nostra crescente capacità di innovazione, di realizzare progetti di qualsiasi entità e fornire un'ottima assistenza ai clienti," spiega.

Le consociate della Shanghai Electric (Group) Corporation operano in svariati settori, tra cui generazione e trasmissione di potenza, apparecchiature elettromeccaniche, macchine utensili pesanti, apparecchiature di trasporto, sistemi di protezione ambientale e strumentazione automatica. Le società del Gruppo che operano nel settore del macchinario per la stampa e il packaging producono componenti di stampa e finitura Akiyama, Purlux, Guanghua, Yawa, Shen Wei Da e Feida e componenti ausiliari per il mercato mondiale. Il successo di una joint venture formata in Cina ha portato anche alla produzione, dal 1993, di numerosi modelli di rotative Goss a bobina.

Il presidente Xu Jianguo afferma che un controllo al 100 per cento di Goss International offrirà a Goss International e alle società della Shanghai Electric (Group) Corporation l'opportunità di perseguire iniziative congiunte per lo sviluppo dei prodotti, integrare e potenziare le risorse di vendita e assistenza in alcune regioni, e ottimizzare la produzione in America, Asia ed Europa. "Non vediamo l'ora di accogliere Goss International nella nostra famiglia di società e di adottare e portare avanti la formula di innovazione continua e competenza internazionale che ne ha fatto un leader dell'industria," aggiunge il sig. Xu.

Nell'ambito della transazione che vedrà il trasferimento della proprietà al 100% alla Shanghai Electric (Group) Corporation, altri azionisti correnti di Goss International, tra cui l'azionista maggioritario MatlinPatterson Global Opportunities Partners, venderanno le loro azioni.

Goss International fornisce macchine roto-offset e sistemi di finitura per giornali, riviste, cataloghi, direct mail, packaging e altre applicazioni di stampa. La società dispone di centri di sviluppo e produzione negli Stati Uniti, nei Paesi Bassi, in Francia, Giappone e Cina, e di un'organizzazione mondiale di vendita e assistenza.

SEG e le sue consociate sono uno dei maggiori gruppi produttori di apparecchiature meccaniche ed elettriche in Cina, con 60 centri basilari di produzione, più di 40mila impiegati e 8,6 miliardi di dollari di entrate nel 2009.

‘Goss', il logo Goss e ‘Goss International' sono marchi di fabbrica o marchi depositati della Goss International Corporation.

(FINE)