Concluso con successo il beta test della HP Indigo 7500 Digital Press

BIRMINGHAM, Regno Unito, 24 Giugno 2010 - HP ha annunciato oggi il lancio ufficiale della  nuova macchina da stampa digitale HP Indigo 7500, con  automazione potenziata ed eccezionale produttività per la stampa  di alti volumi   con qualità offset.

La macchina da stampa digitale HP Indigo 7500 nasce  dal comprovato successo della macchina digitale HP Indigo 7000 ed è la più avanzata soluzione HP per stampa digitale a foglio per grandi volumi. La nuova macchina da stampa ha superato con successo il beta test presso otto clienti in Europa e in America, fra i quali Precision Printing e ProCo nel Regno Unito, e Grandville Printing Company negli Stati Uniti. Nel corso dei tre mesi di test, le macchine digitali HP Indigo 7500 hanno stampato oltre 15 milioni di impressioni.

"La nuova macchina da stampa digitale HP Indigo 7500 risponde alle richieste del mercato che richiede elevata produttività e tirature più lunghe"", ha spiegato Alon Bar-Shany, vice presidente e direttore generale di HP Indigo Division. "Offre,  ai fornitori di servizi di stampa (PSP),  costi di gestione ridotti e opportunità di business  senza precedenti. Le innovative tecnologie di stampa di cui dispone questo nuovo sistema,  garantiscono una qualità di stampa eccezionale, massima produttività e versatilità potenziata."

Automazione intelligente per una produttività superiore

Le migliorate automazioni della  HP Indigo 7500 Digital Press, permettono una maggiore  flessibilità che la rendono la più avanzata soluzione di stampa digitale a foglio.

Grazie alla funzione di stampa ad alta velocità - fino a 120 pagine A4 al minuto (ppm) in quadricromia, o 240 ppm in uno o due colori - la macchina digitale HP Indigo 7500 è ideale per gli ambienti di produzione ad alta velocità.

HP Indigo 7500 dotata di Vision Sytem, sistema di visione in attesa di brevetto,  garantisce tempi di produzione ridotti, funzioni di calibrazione in remoto e diagnosi accurata che permettono di eliminare gli errori, che rallentano la produttività e generano costi elevati.

L'interfaccia integrata Universal Finishing Interface (UFI)  permette l'automazione end-to-end di tutti i processi produttivi. L'UFI agevola l'integrazione dei sistemi di finitura digitale inline o near-line dei partner HP Indigo riducendo i costi e i tempi di produzione ed eliminando gli errori umani.

Questa combinazione di produttività ad alta velocità e qualità eccezionale migliora il punto di crossover della stampa convenzionale di migliaia di pagine.

Flussi di lavoro facili da integrare

La macchina da stampa HP Indigo 7500 può essere gestita da uno dei due sistemi scalabili ad alte prestazioni HP SmartStream Digital Front Ends (DFE).

" HP SmartStream Production Pro Print Server è un potente  server di stampa, scalabile, versatile e ad alta prestazione, che è in grado di gestire volumi di stampa elevati. Il DFE aumenta la produttività grazie alle funzioni di elaborazione e indirizzamento automatizzato dei lavori, lavori di precisione e monitoraggio della produzione nel sito.
" HP SmartStream Production Plus Print Server, di Creo, è stato sviluppato per gli stampatori commerciali: questa soluzione apporta valore aggiunto grazie alla funzione grafica completa per il controllo immediato dei lavori e all'edizione in ambienti di stampa con una o più macchine.

Qualità di stampa ottimale

Gli inchiostri HP ElectroInk ed il processo di stampa digitale analogo a quello della stampa convenzionale, consentono alla HP Indigo 7500 di produrre una qualità di stampa che non teme confronto. Grazie alla ricarica dell'inchiostro automatizzata, la nuova macchina da stampa digitale HP Indigo fornisce nuovi livelli di omogeneità e uniformità dei colori.

HP Indigo stampa in quattro, sei e sette colori; i colori spot speciali possono essere ordinati o miscelati on-site usando il sistema HP IndiChrome Ink Mixing System. Questo significa che i PSP potranno soddisfare i requisiti di branding più esigenti dei loro clienti riproducendo fedelmente fino al 97% dei colori PANTONE®. Le stampe fotografiche altamente professionali possono essere prodotte usando il processo di stampa a sei colori della macchina i HP Indigo e gli inchiostri ciano chiaro e magenta chiaro, in modo che le ombre e le sfumature siano replicate con precisione e i toni della pelle risultino ammorbiditi e sottolineati.

Versatilità massima per una vasta gamma di applicazioni

Una vasta gamma di applicazioni sono possibili con la  nuova e flessibile  macchina da stampa HP Indigo, come ad esempio materiali di marketing e  fotografici , direct-mail, documenti  transpromozionali, libri e riviste.

La macchina da stampa digitale HP Indigo 7500 può utilizzare  molti tipi di supporti, di cui oltre 1.000 soddisfano gli standard ambientali. La gamma dei supporti cartacei compatibili con la macchina da stampa varia da 70 a 400 micron e comprende carta opaca, lucida, sintetica, trasparente, colorata e adesiva. Il kit di supporti spessi opzionale amplia la gamma dei supporti stampabili  fino a 400gsm/460 micron per permettere la stampa su cartoncini per le applicazioni destinate a punti vendita e gli astuggi pieghevoli.

Con il nuovo inchiostro HP ElectroInk White è possibile stampare su supporti trasparenti, metallici e a colori per le applicazioni ad alto valore.

Le prime reazioni dei siti di beta testing

Grandville Printing Company

Grandville Printing Company, con sede nel Michigan (USA) è nata nel 1956 come editore di quotidiani; oggi fornisce soluzioni di comunicazione ent-to-end, incluso sviluppo e gestione dei database, distribuzione e realizzazione completa.

Oltre ad essere uno dei  siti dove sono stati effettuati i  beta test della macchina digitale HP Indigo 7500, l'azienda usa diverse soluzioni HP Indigo, fra cui 2 macchine HP Indigo 3050 e 2 macchine HP Indigo 5000.

"Per noi, la qualità di stampa e le elevate velocità della macchina HP Indigo 7500 sono eccezionali", ha commentato Chris Nunez, direttore della stampa digitale, Grandville Printing Company. "La produttività e l'affidabilità della nuova macchina digitale HP Indigo ci ha permesso di velocizzare le operazioni e migrare alla stampa digitale di ultimo livello in tutta facilità."

Precision Printing

Precision Printing, con sede a Barking nel Regno Unito, è un'azienda di stampa commerciale con oltre 40 anni di esperienza nella fornitura di servizi di stampa professionali e innovativi a un vasto portafoglio di clienti. Nel 2009 l'azienda è stata premiata con il "Customer Service Team" della Excellence Awards, sponsorizzato dalla British Printing Industries Federation (BPIF) e dalla rivista PrintWeek.

L'azienda usa una macchina digitale HP Indigo 7500, una macchina HP Indigo 7000 e due macchine digitali HP Indigo 5000. Oltre alle soluzioni digitali, ha inoltre delle macchine litografiche tradizionali. Precision è specializzata nella produzione di una serie di prodotti, tra cui carta da lettera aziendale, opuscoli, direct-mail, brochure, pacchetti benvenuto e articoli fotografici specialistici.

"Con la macchina da stampa digitale HP Indigo 7500 possiamo stampare su supporti spessi fino a 460 micron, e di produrre imballaggi su richiesta. Inoltre, il nuovo inchiostro bianco distingue i nostri prodotti", ha spiegato Gary Peeling, direttore amministrativo di Precision Printing. "Dal nostro punto di vista, la macchina digitale HP Indigo 7500 garantisce la migliore stampa digitale oggi disponibile sul mercato."

ProCo

ProCo, un'azienda di Sheffield (Regno Unito), è cliente di HP Indigo dal 2001, quando ha installato la macchina a sei colori HP Indigo 3000 (aggiornata in seguito a una HP Indigo 3050). Nata come The Production Company nel 1996, l'azienda si è spostata rapidamente verso il direct mail, la gestione dei dati e la realizzazione. Dal 2004, l'azienda - diventata nel frattempo ProCo - ha integrato stampa litografica e  digitale, il direct mail e la distribuzione con l'impegno di investire in soluzioni tecnologiche leader.

Oggi ProCo occupa un modernissimo impianto di 15.000m2  con 95 dipendenti a tempo pieno che operano 24/7. L'azienda ha eseguito il beta test delle macchine HP Indigo 5000, HP Indigo 5500 e HP Indigo 7500.

"Da quando usiamo la macchina digitale HP Indigo 7500, siamo stupiti dalla velocità con cui realizziamo lavori completi, questa soluzione crea un'altra dimensione della stampa digitale," ha commentato Jon Bailey, direttore delle vendite di ProCo. "Ad esempio, un lavoro di dati variabili che prima richiedeva al RIP  mezz'ora di tempo prima di essere elaborato, è stato inviato in stampa in sei minuti e prodotto su un foglio unico anziché due! Dal punto di vista commerciale, la produzione in tempi rapidi ed i  costi di gestione più bassi  aumentano i nostri margini di guadagno.."