Eurolabel SRL introduce in azienda per la prima volta la stampa digitale con la HP Indigo WS6000

BARCELLONA, Spagna, 15 Dicembre 2010 - HP annuncia oggi che Eurolabel SRL di Milano ha installato un sistema di stampa digitale HP Indigo WS6000 per offrire ai propri clienti i vantaggi della stampa digitale di etichette e per trasferire lavorazioni dalle linee offset e flexo.

Eurolabel, specializzata nella stampa di etichette autoadesive con sei differenti tecniche di stampa e oltre settanta stazioni di lavoro su dodici linee di produzione, è stata fondata nel 1964 da Lidia Cattaneo, che ancora oggi la guida insieme al marito Eugenio Brambilla. L'offerta di Eurolabel si rivolge alle aziende di quasi tutti i principali settori merceologici (farmaceutico, cosmetico, alimentare, chimico e petrolchimico, industria, beni durevoli, grande distribuzione e logistica).

"Fino a ieri ci siamo concentrati molto sulla produttività, fornendo anche cinquanta milioni di pezzi all'anno per un'unica referenza" spiega Roberto Sforza, direttore vendite e marketing di Eurolabel. "In passato offrivamo la stampa digitale ai nostri clienti soprattutto come servizio per completare una gamma prodotti o per saltuarie consegne molto urgenti e in quantitativi ridotti. Ora la situazione è cambiata: le richieste sempre più frequenti di piccoli e medi lotti con tempistiche più brevi e la qualità raggiunta dalla tecnologia digitale HP Indigo ci hanno indotto, dopo aver esplorato molte soluzioni alternative, a investire nella macchina da stampa digitale HP Indigo WS6000, convinti che il mercato digitale rappresenterà nel breve una buona percentuale della nostra produzione complessiva".

Eurolabel ha scelto HP Indigo WS6000 nella configurazione a sette colori per poter stampare anche su materiali trasparenti e per un maggior rispetto dei colori Pantone. La tecnologia Indigo permette inoltre a Eurolabel di offrire ai propri clienti anche sleeve ed etichette realizzate con materiali sensibili al calore, come ad esempio le carte termiche.

"La nostra linea digitale è stata completata con quanto di meglio il mercato offre in termini di prestampa, compreso il software che ci permette la stampa diretta di dati variabili" prosegue Roberto Sforza. "Inoltre abbiamo affiancato allamacchina da stampa  digitale WS6000 un nuovo impianto di finitura  in grado di verniciarefustellare a perfetto registro tutto ciò che viene prodotto sulla digitale. L'obiettivo è anche quello di trasferire alla stampa digitale  i lavori che oggi realizzati in offset o in flexo e che spesso occupano troppo a lungo le linee di produzione per via di frequenti e numerosi avviamenti".

Eurolabel è  determinata a perseguire un futuro sempre più digitale affiancando la macchina da stampa HP Indigo WS6000 alle tecnologie di stampa tradizionali oggi esistenti in azienda. 

"Il digitale vedrà comunque in futuro un sempre crescente numero di applicazioni" conclude Roberto Sforza. "Insieme ad Hp abbiamo avviato un programma di formazione del nostro personale di vendita volto a promuovere la nostra azienda come società di fornitura di servizi e non solo come azienda che fornisce prodotti stampati ponendo una maggior attenzione al marketing del prodotto. Vogliamo che  la nostra forza commerciale sia in grado di presentare i benefici che la stampa digitale offre.

Per ulteriori informazioni visitare www.youtube.com/hpgraphicarts oppure seguire HP su www.twitter.com/hpgraphicarts.