Media Norge consolida i suoi sistemi per la pubblicità ordinando a 5 fifteen un sistema ad DEPOT

1 dicembre 2011

Flessibilità e una profonda comprensione delle esigenze aziendali le ragioni principali di questa scelta

Media Norge, la maggiore società di media della Norvegia e una consociata interamente controllata da Schibsted Media Group, ha confermato di aver siglato un importante ordine con 5 fifteen per la fornitura di un nuovo sistema per la prenotazione di annunci pubblicitari. L'ordine include 500 licenze d'uso per l'affermato software ad DEPOT di 5 fifteen, che verrà utilizzato in quattro uffici regionali.

Il sistema ad DEPOT tratterà le prenotazioni di inserzioni e pubblicità a display sia per la stampa che per diffusione online. Il software permette agli utenti di seguire e vendere annunci pubblicitari, nonché di gestire fatturazione, contratti, layout, marketing e vendite, fornendo un totale controllo dei processi di vendita, produzione e consegna di pubblicità.

"Abbiamo studiato a fondo vari sistemi e così facendo abbiamo concluso che 5 fifteen comprende alla perfezione le nostre esigenze," osserva Rune Nilsen, IT Manager di Media Norge per i sistemi per la pubblicità. "Un'altra ragione fondamentale che ci ha spinti a scegliere ad DEPOT è l'eccezionale flessibilità della sua architettura, per cui possiamo integrare in un'unica soluzione coerente il software migliore per le nostre esigenze, mentre la capacità del tipo ‘plug and play' significa che, non essendo vincolati per sempre a nessun'altra architettura, software o funzionalità particolare, possiamo adattarci alle esigenze del nostro business."

Integrando sistemi CRM, amministrazione, produzione e vendite, il sistema ad DEPOT offrirà a Media Norge una soluzione unica e coerente di gestione della pubblicità.

Costituita nel giugno 2009, Media Norge è il risultato della fusione tra società di primo piano tra i media norvegesi quali Aftenposten, Bergens Tidende, Fædrelandsvennen, Stavanger Aftenblad e il sito di annunci pubblicitari online Finn.no. Secondo Nilsen, dopo la fusione la società si è dedicata all'implementazione di vari sistemi condivisi e consolidati in tutti gli uffici regionali: "Avendo già introdotto un sistema editoriale, si è trattato poi di consolidare i nostri sistemi per la pubblicità in modo da poter rendere più efficienti i nostri workflow e automatizzare molte operazioni che attualmente vengono eseguite manualmente. Avevamo bisogno di qualcosa da poter utilizzare a distanza nei nostri vari uffici regionali e miravamo anche a migliorare la funzionalità esistente."

Il nuovo sistema ad DEPOT dovrebbe risultare in un miglioramento indubbiamente prezioso: l'utilizzo di un processo integrato di vendita di pubblicità in tutto il portafoglio di pubblicazioni di Media Norge. "Ovviamente intendiamo massimizzare le entrate generate dalla pubblicità e riteniamo che il nuovo sistema, migliorando la nostra capacità di vendita di soluzioni pubblicitarie e la vendita incrociata sulle nostre testate, ci aiuterà a fare proprio questo," osserva Nilsen. "Con il nuovo sistema l'intero processo sarà perfettamente integrato in quanto il personale addetto alle vendite potrà accedere a informazioni affidabili in tempo reale e vedere esattamente lo spazio e le posizioni disponibili in ogni pubblicazione, in qualsiasi momento."

Aftenposten è il quotidiano nazionale di Oslo di maggior tiratura in Norvegia, mentre Bergens Tidende, Fædrelandsvennen e Stavanger Aftenblad sono tutte testate regionali. Con uffici distanti più di 200 km l'uno dall'altro, l'architettura del sistema basata sul browser fa di ad DEPOT la soluzione ideale per il rapido utilizzo in molteplici località.

"Il nostro approccio si basa sulla filosofia di ‘best of breed'," osserva Merv Griffin, responsabile Vendite e Marketing di 5 fifteen. "Incorporiamo i sistemi migliori dei migliori fornitori per ottenere la soluzione ottimale per i nostri clienti. In questo caso abbiamo fatto una gap analysis in ciascuna delle sedi e il contratto includerà lo sviluppo di qualsiasi funzionalità necessaria che il software ad DEPOT e i sistemi integrati non forniscono già. Per noi è importante non solo soddisfare tutte le esigenze dei clienti, ma anche fornire soluzioni che superano le aspettative ed esperienze precedenti."

"Il vantaggio maggiore è che con questa soluzione nessuno deve scendere a compromessi. Tutti i nostri stakeholder interni hanno aderito e tutti ne ricavano più di quanto non ne ricavassero prima," concorda Nilsen, concludendo: "Fra tutti i sistemi che abbiamo preso in esame, ad DEPOT era quello che rispondeva meglio al nostro obiettivo di creare un unico sistema, perfettamente integrato, di gestione della pubblicità."

ad DEPOT entrerà in funzione in Media Norge il 1º gennaio 2013.