SAi Flexi alla guida di una soluzione per materiali rifrangenti che taglia costi e tempi di produzione della segnaletica stradale

Il nuovo sistema per la segnaletica stradale di Avery Dennison, Mutoh e Sai permette un risparmio su tempi e costi di più del 40%

Salt Lake City, Utah, USA - 16 aprile 2015 - SA International (SAi) annuncia che il proprio prodotto di punta, il software SAi Flexi, specifico per la progettazione e la produzione nel settore della cartellonistica, è stato scelto per guidare il sistema di stampa TrafficJetTM di Avery Dennison per la segnaletica destinata a strade ed autostrade rigorosamente conforme alle normative internazionali. TrafficJetTM comprende il software RIP SAi FlexiPRINT DX, inchiostri speciali e supporti retroriflettenti(1) di Avery Dennison, nonché una stampante a 8 colori, larga 1,6 metri, di Mutoh.

Con TrafficJetTM è possibile superare le problematiche di tempi e costi legate ai tradizionali metodi di produzione della segnaletica stradale, metodi che possono risultare sia costosi sia ad alto impiego di manodopera. Tali metodi comprendono le scritte prespaziate ad applicazione diretta, l'impiego di pellicole colorate sovrapposte e la stampa serigrafica. Le soluzioni di stampa digitale direttamente sul supporto già esistenti prevedono un elevato investimento iniziale e la segnaletica richiede tempi di produzione di diversi giorni.

Avery Dennison, azienda produttrice di supporti a livello internazionale, ha messo a punto il sistema di stampa TrafficJetTM al fine di ottenere una soluzione più rapida ed economicamente più conveniente per la segnaletica stradale utilizzando supporti retroriflettenti sia sferici sia prismatici.

"Grazie al legame di lunga data fra SAi e Mutoh, eravamo il partner ideale per questo progetto," spiega Gudrun Bonte, Product Director presso SAi. "Mutoh sapeva che SAi aveva maturato una grande esperienza nella gestione di set di colori non CMYK. Il software Flexi è stato facilmente adattato alle esigenze di questo mercato di nicchia."

TrafficJet è disponibile sia in una configurazione a 8 colori spot, sia in una configurazione CMYK con 4 colori spot, ed è in grado di stampare contemporaneamente sia gli inchiostri CMYK sia gli inchiostri spot di TrafficJet. I colori spot di TrafficJet sono tutti colori speciali, conformi agli standard UE e USA: rosso, blu, verde, verde Worboys(2), giallo, nero e marrone. Questo economico sistema per la stampa a getto d'inchiostro offre ai produttori di segnaletica stradale di sicurezza e riflettente, nonché agli enti governativi che producono o acquistano tale segnaletica, una soluzione estremamente flessibile, coperta da garanzia per 10 o 12 anni, corredata di attrezzature, inchiostri e vinili adesivi riflettenti sia per la segnaletica permanente che per le indicazioni relative a lavori in corso.

Vantaggi in termini di costi e tempi

La stampante Mutoh, che costa circa un terzo dei prodotti della concorrenza destinati a questo campo di applicazione, permette al sistema TrafficJetTM di stampare a una velocità di 8-10 metri quadrati all'ora utilizzando inchiostri con una formulazione speciale che asciugano e sono pronti per la laminatura entro due ore. La composizione delle pellicole retroriflettenti di Avery-Dennison contribuisce a sua volta a velocizzare i tempi di essiccazione. La segnaletica di questo tipo che utilizza inchiostri a base di solventi e supporti di tipo tradizionale richiede fino a 48-72 ore per la neutralizzazione dei gas.

Tradizionalmente, i tempi di consegna per la segnaletica sono di 3-4 settimane, mentre con il sistema TrafficJetTM, stampa, taglio e laminatura possono essere eseguiti anche in una sola giornata.

Il basso costo iniziale del sistema TrafficJetTM permetterà a un maggior numero di produttori di segnaletica riflettente di realizzare internamente la produzione e di modificare i processi tradizionali, caratterizzati da grande lentezza. Grazie alla capacità di controllare migliaia di stampanti, taglierine e prodotti ibridi supportati, SAi Flexi offre il flusso di lavoro di stampa e taglio più semplice esistente sul mercato, per assicurare agli utenti produttività e versatilità.

"Nei prodotti SAi Flexi una comoda funzioni di Annidamento, utile nel risparmio di tempo e di materiali," aggiunge Bonte. "Sai Flexi può inoltre essere utilizzato come sistema "tutto compreso", dalla progettazione alla stampa, passando per la scontornatura e per la generazione automatica di segni di rifilatura o crocini di scontorno automatico, oppure può essere semplicemente usato come RIP e driver di stampa."

"Si tratta di un'applicazione specialistica con un vasto mercato potenziale, che ben si addice ai punti di forza di SAi, come pure a quelli di Avery Dennison e di Mutoh," conclude Bonte. "Soprattutto, reca vantaggi ai produttori di cartelloni e agli integratori di sistemi, nonché alle pubbliche amministrazioni e agli automobilisti, in quanto fornisce una segnaletica economica e garantita per strade più sicure."

FINE

1 I supporti retroriflettenti riflettono la luce in direzione della sorgente luminosa, non seguono l'angolazione di riflessione standard.
 
2 Utilizzato nel Regno Unito. Nel Regno Unito, gli standard per la segnaletica stradale sono stati definiti nel 1963 dal Comitato Worboys.