La Goss International annuncia un nuovo passaggio di proprietà all'americana AIP (American Industrial Partners)

AIP investe per sostenere l'innovazione dei futuri prodotti GOSS e la sua crescita

31 luglio 2015 – Oggi la Goss International ha annunciato che la capogruppo Shanghai Electric Corporation (SEC) ha siglato un accordo definitivo per la vendita della società Goss International e delle sue consociate all'American Industrial Partners (AIP). L'accordo fa parte di una più ampia strategia destinata a rafforzare la posizione di Goss quale fornitore leader di rotative per la stampa offset a bobina a livello internazionale.

Con il suo vasto portfolio di investimenti, compresi produttori di macchinario per la stampa sia nel passato che adesso, l'AIP ha dato chiaramente prova di essere la giusta scelta per Goss confermandone e sostenendone gli attuali standard come azienda leader sul mercato in termini di tecnologia ed orientamento al cliente.

La transazione di AIP è soggetta all'approvazione degli organi competenti e a determinate condizioni che dovranno essere accettate. La chiusura della transazione è prevista entro i prossimi 60 a 90 giorni. 

"Come fornitore leader di rotative per la stampa offset commerciali, di giornali e packaging, la Goss è interamente dedicata alla sua valutata base di clienti a livello internazionale e alla vendita e assistenza della sua ampia gamma di prodotti tra i più innovativi del settore",  riferisce Rick Nichols, CEO di Goss International.

"Ora Goss guarda con fiducia alla successiva tappa del viaggio sotto la guida della nuova proprietà. AIP è un'azienda lungimirante che condivide i nostri orientamenti e che continuerà a sostenere la nostra cultura di innovazione e di collaborazione con i clienti. I nostri precedenti proprietari, la SEC, torneranno da oggi a riconcentrare le loro attività sugli interessi principali dell'azienda", continua Nichols.

Con un capitale azionario di oltre un miliardo di dollari sotto l'attuale gestione, l'AIP è un fondo privato di investimento americano con innumerevoli successi alle spalle in termini di investimenti in aziende industriali con base in Nord America che operano sui mercati globali. Non è la prima volta che AIP si interessa al mondo delle arti grafiche ; già in passato l'azienda aveva avuto nel proprio portfolio aziende come la Day International e il produttore di offset a banda stretta Mark Andy. Attualmente Presstek fa parte del suo portfolio clienti. 

 

"Dall'acquisizione di Goss nel 2009, SEC è stato un'eccellente azionista e partner commerciale che ci ha messo sulla via del successo per gli anni a venire con la vendita dei suoi interessi nella Goss ad un'acquirente altamente dedicato e qualificato, l'American Industrial Partners ", conclude Nichols. Non vediamo l'ora di costruire una attività per l’avvenire insieme alla nostra nuova proprietà."